Valutazioni gratuite tramite WhatsApp! 3355602377
TEL: 075395346

Litografia Aniellantonio Mascolo – Ischia – Anni 70

250,00

Litografia raffigurante un fondo marino con pesci. Ischia anni ’70 Aniellantonio Mascolo

Descrizione

Litografia Aniellantonio Mascolo – Ischia – Anni 70.
Cornice in ottone dorato originale
Misure totali: cm 68 ,5 x 56,5 cm

Aniellantonio Mascolo è nato ad Ischia il 6 gennaio 1903.

Nell’essenzialità del racconto, nella funzionalità delle linee, la produzione di Aniellantonio Mascolo, al di là del mezzo tecnico espressivo di cui si serve, resta profondamente legata al plasticismo non necessariamente informato in senso figurativo. Mascolo racconta la storia della sua gente con immediatezza ed efficacia e nel suo discorso non c’è compiacimento, vedutismo, paesaggismo ma documentazione e denuncia. Un discorso culturale dunque; quando recupera, certamente, il passato, storico.
La lettura dei suoi lavori è immediata, perché testimonia le occupazioni della gente dell’isola nel lavoro atavico ed esistenziale dei pescatori e dei contadini; degli artigiani del ferro, del legno; dei maniscalchi, dei maestri bottai e dei maestri carpentieri; dei maestri muratori come dei musici di banda.
Il paesaggio è quello non ancora contaminato dalla speculazione edilizia, non appesantito dal cemento; semplice nella linearità dell’architettura mediterranea, piena di luce nel bianco della narrazione, piena di movimento nella costruzione. Piazze dove riti antichi e fascinosi si ripetono in processioni, in feste paesane dal sapore ancestrale e primitivo. Nelle sue silografie c’è una geometria religiosa, una compostezza ieratica, una teoria delle arti e dei mestieri tra balconate, archi, bellissime scale con ballatoi, porticati: Ischia Ponte. Figure bianche campeggiano quadrati neri.

Nelle “piazze” di Mascolo non c’è consumo, c’è lavoro, pratica religiosa, folklore.